|  |  | 

Rigogliosa. Sublime giudice silente. di Abraham Sidney Ofei Nkansah

Rigogliosa - Sublime giudice silente. Di Abraham Sidney Ofei Nkansah

16 Settembre

16/09/2022 - ore 9.00 - 23.00, 17/09/2022 - ore 9.00 - 23.00, 18/09/2022 - ore 9.00 - 21.00

Bottega del Consorzio Creativo, Via dello Zono 5 (angolo Piazza XX Settembre) - Modena

ingresso libero

Curatrice Enrica Cuccarese

Presentazione: venerdì 16 settembre ore 18.00 alla presenza dell’artista, della curatrice e di Andrea del Guercio

In occasione del Festival Filosofia 2022, il Consorzio Creativo ha il piacere di ospitare la mostra di un giovane artista, già affermato nel panorama dell’arte contemporanea: Abraham Sidney Ofei Nkansah

orari

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 25 settembre.

Martedì, Mercoledì e Venerdì
16.00 – 20.00

Giovedì
10.00 – 13.00

Sabato e Domenica
10.00 – 13.00
16.00 – 20.00



Attraverso un percorso immersivo nella pittura contemporanea dell’artista, si racconta il concetto di “giustizia”, nell’accezione, in particolare, in cui la natura è giudice silente di ogni cosa nel Cosmo. Oggi, in un’era geologica segnata dagli effetti devastanti dell’azione umana, la natura è inderogabilmente volta a ristabilire l’ordine naturale delle cose, attraverso un’inevitabile ribellione.
Il percorso vuole suscitare in chi fruisce la mostra il giusto sano timore di un’ipotetica reazione della sublime e maestosa natura. Questa agisce in maniera “uguale e contraria” alle azioni, ai danni e ai soprusi subiti nella storia e scatena, così, calamità di furia distruttrice per imporre il suo ordine. Scenari sublimi che creano consapevolezza dell’onnipotenza della natura sull’uomo.
Il percorso culmina in una contemporaneizzazione del Guernica e della guerra, rielaborata secondo la chiave di lettura descritta e rappresentante l’odierna lotta dell’uomo con sé stesso e con la natura.


Abraham Sidney Ofei Nkansah
Abraham Sidney Ofei Nkansah

Abraham Sidney Ofei Nkansah

Nato nel 1990 a Modena a studiato al Politecnico di Milano e all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Nel 2019 si è laureato all’Accademia di Brera. Ogni sua opera si colloca tra un’immagine reale e una visione filtrata della realtà. Visionaria, scatenata da un’inarrestabile necessità espressiva, tra una fitta trama policroma, che esclude i vuoti, ed è completata da micro-macchie. Ha, in ogni caso, l’obiettivo ultimo di stimolare la fantasia di chi fruisce le opere, non in un’unica interpretazione, ma verso più prospettive.

Enrica Cuccarese 

Ha curato, con diversi enti, eventi artistici e culturali, tra i quali: Wunderkammer – La Camera delle Meraviglie, per Matera Capitale della Cultura 2019 e il 50° Ciack dei fratelli Avati.

Andrea Del Guercio

Critico d’arte contemporanea, è titolare di cattedra d’arte all’Accademia di Brera a Milano ed ha curato anche la Biennale di Venezia e importanti eventi.

Articoli simili