CONCORSO VIDEO

CORTO MODENA

59 SECONDI DEVON BASTARE


La giuria del concorso “059 Corto Modena” ha decretato vincitore il cortometraggio “MO Town” di Giacomo Galuzzi per i seguenti motivi:

il titolo allude alla omonima storica casa discografica americana Motown, con sede a Detroit, città americana nota per la presenza di un gran numero di fabbriche di auto. Motown significa motor town ovvero città di motori, esattamente come Modena. Il richiamo all’America apre e chiude il cortometraggio con sequenze alla Easy Rider iniziali e slalom di skateboard nel finale. La colonna sonora e il montaggio associano alla città un ché di dinamico e musicale. Tutto il video è legato ad un’idea di movimento, di dinamismo, che la città offre agli occhi di chi guarda, come è chiaramente espresso dall’inquadratura in primo piano dell’occhio. I diversi mezzi di locomozione vengono ripresi in ralenti mentre sono accelerati i passaggi pedonali rendendo i portici come tunnel che inghiottono lo spettatore: è la città che si muove e non noi che la guardiamo e che possiamo solo adeguarci alla sua velocità. Non statiche cartoline, ma realtà che cambia continuamente.


GLI ALTRI FINALISTI

sponsor

Con il patrocinio del Comune di Modena