sabato 13 dicembre 2014 ore 17:20

NICOLÒ MARCHINI
PRESENTA

UN FEROCE E TACITURNO
MOSTRO QUOTIDIANO



Un filo sottile tiene legati questi 34 racconti brevi scritti da Nicolò Marchini. Filo su cui il lettore-equilibrista impara pagina dopo pagina a giostrarsi al meglio. Conoscerà compiendo un passo alla volta la follia che aleggia nel quotidiano. Un circo di immagini e personaggi dai connotati strambi e grotteschi caratterizzano i racconti, atmosfere surreali, ironiche ed emblematiche. La quotidianità di questi nostri tempi viene analizzata dall'autore in modo arbitrario utilizzando immagini assurde per tradurre l'assurdità che si cela dietro a ogni giorno. Tante le domande che potranno sorgere dopo la lettura, ma quella che potrebbe racchiuderle tutte è forse la seguente: "Tutta la mostruosità che viene raccontata, è fantasia o è semplicemente realtà?"

* * *