giovedì 9 marzo 2017 ore 19:30

VITTORIO VANDELLI

PRESENTA

SILVIO BERLUSCONI’S ITALY






La serata sarà condotta dalla blogger americana Juli Madacey e vuole essere un momento di incontro con tutta la vasta comunità di lingua inglese della nostra area. Verranno inoltre presentati al pubblico il blog dell’autore (l’Italia raccontata agli stranieri da un nativo) e quello di Juli Tutto Bene-adventures in Italy (L’Italia vista dagli stranieri che vi abitano).

This event is hosted by the American blogger Juli Madacey and it is meant to be a meeting with all the English-speaking community of our town. The author’s and Juli’s blogs (Italy told by a native and by a foreigner) will be presented on the occasion.




“Il primo Agosto 2013, quando Berlusconi fu inaspettatamente condannato, decisi di scrivere questo libro. Sentii che era per me un dovere morale e civile raccontare questa vicenda che risulta incomprensibile e incredibile ad occhi stranieri” dichiara l’autore. “Su invito della Fiera di Londra sono stato nella capitale inglese una settimana nel 2015 e ho avuto la possibilità di presentare la mia opera al numeroso pubblico accorso all'evento che comprendeva anche molti professionisti del settore. Sono poi tornato alla fiera nel 2016 in occasione dell’uscita del libro presso Amazon. Ho voluto scrivere l’incredibile storia di Berlusconi come un incalzante thriller politico, un racconto di mafia, una gangster story e una scandalosa sex-story, oltre che come un saggio sulla democrazia e sulla stato della nazione, scegliendo un tono narrativo e ironico. All’estero Berlusconi  è davvero un grosso enigma che suscita molto interesse.”   (questa è la pagina ufficiale del libro).

Can  a book be at the same time a mafia tale, a gangster story, a political thriller, an essay on democracy, a portrait of a nation, a scandalous sex story? If the subject-matter is Silvio Berlusconi’s incredible story and Italy, the answer is yes. This work is a unique portrait of Italy’s godfather and also a detailed picture of Italian society. The country that emerges is a double sided nation because its well-known surface beauty – its monuments, its art, its creativity, its climate, its natural beauty, its fashion, its cuisine, the friendship of the people – hides an underlying Inferno. The author claims that the erosion of democracy of Berlusconi’s ventennio should be a warning to Western democracies as it represents a trend of modern capitalism. The election of Donald Trump is another step in this direction. “I felt it was a moral and civic duty of mine to tell this story which is incomprehensible and unbelivable to foreign eyes” says the author.



Vittorio Vandelli è il primo autore italiano ad essere stato incluso tra i dieci finalisti della competizione letteraria ‘The Write Stuff’ organizzata dalla Fiera del Libro di Londra 2015 con la sua biografia 'rigorosamente non autorizzata' di Berlusconi, intitolata Silvio Berlusconi’s Italy - a Portrait of Italy and its Godfather (Amazon, 2016). 
Insegnante di Inglese, oltre che saggista è anche un traduttore e un narratore. Ha scritto articoli e saggi sull’istruzione e una serie di romanzi e racconti satirici sul sistema scolastico italiano: Il professor Bingo (2000), Il professor Bingo e il nuovo che avanza (2001), Questa scuola non è una azienda (2006), Il professor Bingo e le Idi di Marzo (2008), Le Pillole del prof. Bingo 2000-2010. Ha anche pubblicato i romanzi noir: Scrivere o Uccidere (1989), Runaway-fuga a Venezia (2003), Dark City (2013).