venerdì 15 maggio 2015 ore 18:30

LAMBERTO GHERPELLI

PRESENTA

QUALCUNO CORRE TROPPO





Dopo Lo sport del doping di Alessandro Donati, una nuova finestra sull’abuso di sostanze e farmaci nell'attività sportiva. Questa volta il riferimento è allo sport più amato e diffuso nel nostro Paese: il calcio. L’indagine di Lamberto Gherpelli parte dalla mitica nazionale di Vittorio Pozzo e arriva fino ai giorni nostri, attraverso atti giudiziari e testimonianze dirette. Il quadro che ne deriva restituisce una realtà sconosciuta e drammatica: negli ultimi sette-otto anni la percentuale dei calciatori morti per attacchi cardiaci e aumentata del 33%, i decessi per leucemia linfoide sono stati 35 volte più numerosi rispetto al resto della popolazione, mentre l'incidenza della SLA è 24 volte superiore rispetto alla popolazione normale.
Damiano Tommasi, nell'introduzione al volume si chiede «Non so se e un campanello d’allarme o un atto d’accusa, di certo questo testo e un grande punto interrogativo. Da dove iniziare? Quali tasti toccare?».



Evento in collaborazione con:

http://www.uisp.it/modena/




vai alla scheda di: LAMBERTO GHERPELLI

EVENTO SPONSORIZZATO DA:
http://www.commersald.com/




Con il patrocinio del Comune di Modena