venerdì 19 dicembre alle ore 18:00

GRAZIA VERASANI

P R E S E N T A

MARE D'INVERNO


Incontro con Grazia Verasani e Nicoletta Mantovani 



L’amicizia profonda di tre donne, le verità gridate e quelle nascoste, i sentimenti messi a nudo. Una storia nella quale è impossibile non riconoscersi.

Mare d’inverno è un romanzo sull’amicizia. La voce narrante è quella di Agnese: insegnante, un matrimonio in bilico, una figlia diciottenne. Poi ci sono Vera, giornalista di successo, e Carmen, attrice prestata al doppiaggio. Sono vicine ai cinquanta e sono amiche dai tempi dell’università. Adesso si ritrovano a passare insieme, in una villetta di un desolato lido della riviera romagnola, i giorni che precedono il Capodanno. La scusa è quella di consolare Carmen che si è rifugiata lì per riflettere sulla sua ennesima sconfitta sentimentale. In quel posto semideserto, freddo, in mezzo ad alberghi chiusi e villette sfitte, simulacri di felicità solo estive, le tre donne rafforzano la loro amicizia, tra liti passeggere, segreti, ricordi che affiorano, confidenze, rimpianti, amori che non si dimenticano. Soprattutto: ridono, o imparano a farlo, in un’età in cui si prende coscienza che la giovinezza si allontana a passi svelti e il tempo, che va di fretta, non fa sconti proprio a nessuno. 
La vacanza sarà breve ma si farà ricordare: più amiche, più consapevoli, meno disposte al disincanto e al compromesso, le protagoniste conosceranno qualcosa in più di loro stesse e si troveranno a vivere un fine storia da sogno. Un finale che è un’ invenzione narrativa, brillante come un fuoco d’artificio, segno e suggello per chi, come le ragazze di questa storia,  non rinuncia a sfidare e vivere la vita. 



Vai alla scheda di: Grazia Verasani