VINCENZO MURÈ

Modena (02/02/1960)
Frequenta la cattedra di composizione presso il Conservatorio di Bologna e vari insegnanti privati, nel 1981 inizia a lavorare in RAI presso lo studio 3 di Milano Fiera come tastierista del gruppo base live della trasmissione musicale “Happy Circus” presentata da Sammy Barbot.
Tra il 1982 e 1983 ha l’onore di essere chiamato dai produttori/arrangiatori Celso Valli e Guido Elmi e di partecipare quindi alle produzioni di dischi importanti come “Bollicine” di Vasco Rossi e altri non da meno . . .
Dal 1984 al 1988 collabora con Ron per quanto riguarda i tour e la registrazione dell’album live “Il mondo avrà una grande anima” dell’88 appunto.
Nello stesso periodo con il sopracitato gruppo di Ron accompagna in due convention l’artista Lucio Dalla.
Il 1989 è l’inizio di un periodo intenso che lo vede impegnato in tour e partecipazioni televisive con il cantautore milanese Eugenio Finardi, col quale proverà l’emozione di esibirsi per la prima volta all’estero (precisamente in Canada).
Oltre l’estero con Finardi avrà la soddisfazione di vedere pubblicata per la prima volta una home video della Warner Music che documenta un concerto del tour “La forza dell’amore” del 1991.
1992/94 Iskra (Menarini) già corista di Lucio Dalla lo chiama per concerti in tutta Italia e manifestazioni legate ad Amnesty International.
1994/98 E’ il periodo di collaborazione con Anna Oxa. In questi 4 anni oltre che concerti in tutta Italia avrà anche la possibilità di esibirsi in Spagna,Yugoslavia,Russia,Canada e Siberia.
Anche con Anna Oxa registrerà una home video pubblicata dalla SonyMusic intitolata “Anna Oxa in concerto”.
1999/2003 E’ il ritorno con l’amico Eugenio Finardi col quale avrà modo di sperimentare nei vari tour la rilettura del repertorio Finardiano con varie formazioni.
2004 Tour teatrale invernale e tour estivo con Roberto Vecchioni e varie partecipazioni al “premio Tenco” e al “Fesitval Gaber”.
Il 2005 è l’inizio di una collaborazione durata fino al 2014 con l’artista Gianni Morandi, col quale dopo aver fatto un tour proprio nel 2005 di oltre 80 date lo ha visto insieme al cantante bolognese in concerti e convention esteri. (Ungheria, Canada, Grecia, Francia, Romania, USA).