MASSIMO GHERARDINI

Sono stato circondato dall’arte fotografica fin da bambino ed ho scoperto nella fotografia un mezzo per immortalare la mia visione del mondo che mi circonda. Nel 1992 apro un mio studio fotografico, coltivando la passione tramandatami dal nonno materno attraverso mia madre. Mi affermo nel settore con servizi di cerimonie e ritrattistica, fino a quando riesco a dare sfogo alla mia vera passione con i reportage di viaggio e documentaristici. Inizia dal nord Europa, fino ad arrivare in Africa, dove – grazie anche a un’ONG con cui collaboro attivamente – ho realizzato diversi servizi, dal Marocco al Mali, dal Senegal alla Mauritania. Ho firmato vari reportage in Italia e, negli ultimi tempi, mi sto dedicando a progetti di documentazione. Ho recentemente partecipato alla spedizione umanitaria BIKE4AFRICA in qualità di fotografo. I miei scatti sono stati pubblicati su testate nazionali come “Il Sole 24 Ore”, “Il Resto del Carlino” e “Motosprint”. Ho allestito mostre fotografiche sia in Italia che all’estero e sono socio volontario dell’ONG Bambini nel deserto.