MARCO BUTICCHI

Marco Buticchi è nato alla Spezia il 2 maggio del 1957 e risiede attualmente a Lerici, in quella lingua di costa ligure chiamata Golfo dei Poeti. È sposato dal 1987 con Consuelo, dalla quale ha avuto due figlie. Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bologna nel 1982, ha lavorato per diversi anni come trader petrolifero presso una multinazionale, professione che gli ha permesso di viaggiare moltissimo in tutto il mondo, dal Medio Oriente, all’Africa, agli Stati Uniti. Ha intrapreso la carriera da scrittore all’inizio degli anni ’90, autopubblicando i suoi primi due libri e riscuotendo un discreto successo. È così che nel 1995, Marco Buticchi riceve la telefonata dell’editore Mario Spagnol. Comincia, quindi, con il romanzo Le pietre della luna (che venderà oltre 350mila copie), la collaborazione con la casa editrice Longanesi. Fin da questo primo romanzo, lo scrittore viene inserito nella prestigiosa collana “I Maestri dell’avventura”, accanto a mostri sacri come Wilbur Smith, Clive Cussler e Patrick O’Brian: è il primo autore italiano a farne parte. Alla luce delle continue richieste e conseguenti ristampe, ogni romanzo è oggi considerato un ‘long seller’, per un autore che ha ormai di gran lunga superato l’incredibile traguardo del milione e mezzo di copie vendute. I suoi romanzi sono stati tradotti in lingua tedesca, spagnola, portoghese, romena e greca. Nel 2008 è stato nominato Commendatore al Merito della Repubblica Italiana dall’allora presidente Giorgio Napolitano, per aver contributo alla conoscenza e alla diffusione della lingua italiana nel mondo.