DANIELE CAPPELLO RIGUZZI

Daniele Riguzzi Cappello nasce a Modena nel 1955.
I suoi principali punti di riferimento sono costantemente collegati tra loro attraverso un fil rouge unico: la passione.
E le passioni sono tante, tutte diverse e tutte così simili da formare un caleidoscopio di influenze e riferimenti che diventano un vero e proprio modo di vedere la vita.
Il made in Italy, anzi meglio il made in Emilia Romagna, di Daniele è un viaggio che parte da Castelvetro con la colonna sonora dei Rolling Stones e Jimi Hendrix.
E’ una bottiglia di lambrusco fresco con le atmosfere retro di Serge Gainsbourg e Jane Birkin.
E’ l'eleganza di un abito sartoriale abbinata ad un piatto di tortellini in brodo mangiati insieme agli amici di sempre.
E’ la voglia di partire da una swinging London per arrivare ad una swinging Emilia che qualcuno ha così ben definito con la frase "Emilia Romagna, land of fast cars and slow food"
Il senso del viaggio è questo, vivere intensamente seguendo le proprie passioni.
Sbagliare, fallire ma rialzarsi sempre per ricominciare da capo, a volte anche da zero ma pensando sempre che la vita vale la pena di essere vissuta senza rimpianti o patemi.
E’ questa la nuova vita di Daniele, dare forma e profumo a delle storie; storie che gli appartengono ma che appartengono ad ognuno di noi, tanti racconti fatti di memorie olfattive che ci portano o ci riportano dove ci sentiamo bene principalmente con noi stessi.